I.C. "Falcomatà-Archi"
 
    Leggi il giornale di un istituto

    I.C. "Falcomatà-Archi" R.C.

    L’Istituto Comprensivo “Falcomatà-Archi”, costituito dal 1 settembre 2012 comprende le scuole ricadenti sul territorio della città metropolitana dei quartieri di Vito, S. Brunello, S. Caterina ed Archi. L’istituto Comprensivo è caratterizzato dalla presenza di n. 7 punti di erogazione, o plessi scolastici, di cui 3 scuole primarie, 2 scuole dell’infanzia e 2 scuole secondarie di I grado. Con decreto USR Calabria n. 2282 del 17/02/2012, concernente il piano di riorganizzazione e razionalizzazione delle rete scolastica, la DD. Falcomatà, la S.M. Ibico e l’I.C. Archi hanno dato corpo all’ Istituto denominato Istituto Comprensivo Falcomatà-Archi. La porzione di territorio della città metropolitana, in cui si sviluppa l’Istituto Comprensivo, riflette un contesto con un’estrazione socio-culturale altamente diversificata: professionisti, impiegati, commercianti, operai, casalinghe, lavoratori saltuari, immigrati. Il tessuto sociale così eterogeneo, pur nella sua complessità, ha da sempre rappresentato una risorsa per la convivenza civile, economica e sociale. Le famiglie, le scuole e le parrocchie 4 rimangono saldi punti di riferimento sia dal punto di vista affettivo sia quali centri di aggregazione sociale. I quartieri di riferimento sono ben collegati con il centro della città, che offre buone opportunità di carattere culturale e formativo. L'immagine di cui godono i quartieri più centrali del territorio dell'I.C., nel complesso curati e ben collegati, favorisce la promozione e un buon accreditamento dell'intera Istituzione che, da anni, coniuga con estrema professionalità tradizione ed innovazione. Sul territorio sono presenti: uffici pubblici (poste, banche, agenzie di servizi), trasporti urbani ed extraurbani e la stazione ferroviaria. Nonostante le diverse opportunità culturali (Università, biblioteche, musei, cinema, teatri, chiese,), il contesto offre poche agenzie educative e centri per l’infanzia. Mancano luoghi pubblici di aggregazione, spazi verdi liberi e attrezzati, recintati e sicuri, piste ciclabili. L’alta densità di traffico non consente ai bambini di vivere una vita sociale extrascolastica, adeguata ai bisogni della loro età, in ambienti protetti e sicuri. Tale condizione ambientale induce le famiglie ad usufruire di servizi a pagamento, erogati da associazioni sportive e culturali private (piscine, palestre, scuole di danza). Il contesto è caratterizzato da un’alta scolarizzazione dell’utenza di riferimento ed offre opportunità per la costruzione di una rete formativa orizzontale anche grazie alla presenza di associazioni di volontariato. Si evidenzia l’esigenza di innalzare il successo formativo e l’orientamento consapevole nella prosecuzione degli studi. L’Istituto Comprensivo Falcomatà-Archi ha intrapreso, da tempo, un percorso di cambiamento e miglioramento da leggere e osservare in una prospettiva necessariamente dinamica che coinvolge più soggetti protagonisti e responsabili della nostra stessa crescita. La scuola, pertanto, è stata proiettata in un’organizzazione tesa a stringere rapporti in alleanza ed interazione funzionale con la famiglia e l'extra-scuola promuovendo, nel contempo, una sinergica collaborazione con il territorio che, estendendosi su una fascia di circa 5km, comprende i plessi scolastici di Archi, S. Caterina e S. Brunello. Con le LINEE DI INDIRIZZO, elaborate ai sensi del citato c. 14 della legge 107, il Dirigente ha delineato un quadro composito offrendo spunti di riflessione, fissando un orizzonte di senso, nonché orientamenti attuativi per l’elaborazione del Piano Triennale dell'Offerta Formativa, inteso come sistema dei diversi percorsi organizzati miranti a conseguire gli obiettivi istituzionali e quelli propri di sviluppo e di significativa identità della nostra scuola sul territorio. Si è reso necessario, per norma, incardinare gli interventi avviando, preliminarmente, opportune consultazioni a livello territoriale affinché l’azione, muovendo dall’importante gap di contesto, preveda, da una parte, interventi di supporto/sostegno e , dall’altra, intervenga attivando a livello territoriale processi di crescita culturale, civile e sociale, coordinati a livello territoriale, ciascuno per gli ambiti di propria competenza, volti ad orientare verso un comune orizzonte di senso i cittadini, nel contempo utenti dell’istituzione scolastica, di questo territorio. L’obiettivo della riforma, recepito dall’Istituto Comprensivo, è quello di spingere le scuole ad aprirsi al territorio e ricercare sinergie interistituzionali, ripensando ad alunni e famiglie in una sorta di visione olistica, che preveda interventi frutto di una progettazione integrata, a garanzia della messa a punto di un progetto di vita coerente con le inclinazioni di ciascuno ed in linea con i reali bisogni di competenza richiesti dal mondo del lavoro e da un’Europa che ancora ci percepisce e ci programma come Regione Obiettivo Convergenza per garantire nel contempo l’accesso all’istruzione ed il successo formativo. Tutto ciò richiede che la comunità educante sia curvata alla maturazione di un sistema meritocratico che punti alla valorizzazione delle risorse e ne riconosca il merito attraverso l’individuazione di percorsi virtuosi e oggettivi. Le iniziative da attuare, a seguito delle riflessioni suggerite dal Rapporto di Autovalutazione (R.A.V.) e recepite nel Piano di Miglioramento (PdM) necessitano di un nuovo contesto comunicativo capace di determinare un processo di miglioramento e produrre una nuova e più completa Offerta Formativa.

    • I.C. "Falcomatà-Archi"
    • Via Montello n. 7 - S. Caterina - 89121 Reggio Calabria (RC)
    • http://www.icfalcomatarchi.gov.it/
    • Tel. 0965 48 679

    Componenti della Redazione

    • Barbara Caridi

      Social media manager

    • Rita Aloi

      Social media manager

    • Sara Galimi

      Grafico

    • Barbara Caridi

      Caporedattore

    • Dott.sa Serafina Corrado

      Caporedattore

    • Ins. Rita Aloi

      Caporedattore

    • Ottavia Miggiano

      Caporedattore

    • Prof.ssa Grazia Romeo

      Caporedattore

    • Giovanna Calarco

      Vice caporedattore

    • Ins. Titti Iannò

      Vice caporedattore

    • Lorenzo Campolo

      Vice caporedattore

    • Prof. T. Marcianò

      Vice caporedattore

    • Prof.ssa Marcella Campagna

      Vice caporedattore

    • Prof.ssa Marilisa Petrai

      Vice caporedattore

    • Stefania Calabrò

      Vice caporedattore

    • Alexandra Barsan

      Giornalista

    • Andrea Iris Cotroneo

      Giornalista

    • Cesare Diano

      Giornalista

    • Classe III B Pirandello

      Giornalista

    • Delia Enache

      Giornalista

    • Dominique Garrotto

      Giornalista

    • Francesca Catalano

      Giornalista

    • Giovanna Comito

      Giornalista

    • Giulia Fortunata Laganà

      Giornalista

    • Lal Ritish

      Giornalista

    • Maria Chiara Vazzana

      Giornalista

    • Matteo Iero

      Giornalista

    • Matteo Saraceno

      Giornalista

    • Barbara Caridi

      Video maker

    Ultimi articoli pubblicati

    Progetto Data  
    E’ Carnevale 05/03/2019 Leggi l'articolo
    Lo straordinario mondo dell’informatica! 27/02/2019 Leggi l'articolo
    UOMINI DESTINATI AD ESSERE RICORDATI 22/02/2019 Leggi l'articolo
    Premio letterario studentessa Giulia Fortunata Laganà 29/01/2019 Leggi l'articolo
    “LA DEMOLIZIONE DI UN UOMO” 29/01/2019 Leggi l'articolo
    Annona di Reggio Calabria 16/12/2018 Leggi l'articolo
    Per imparare a vivere nel presente bisogna imparare dal passato 10/12/2018 Leggi l'articolo
    Laboratorio Lettura 07/12/2018 Leggi l'articolo
    TWLETTERATURA: i ragazzi della III C di Archi leggono e commentano "Mandami tanta vita" 29/11/2018 Leggi l'articolo
    I ragazzi dell’I.C. Falcomatà-Archi incontrano la Polizia di Stato 20/11/2018 Leggi l'articolo

    Leggi tutti gli articoli della redazione I.C. "Falcomatà-Archi" su falcomata-archirc.scuolalocale.it.



    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi