Il progetto Bike tourism arriva al Ridolfi - Giornata all’insegna del turismo sostenibile
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Ist Omnicompr. Ridolfi Zimarino - SCERNI su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Il progetto Bike tourism arriva al Ridolfi

    Giornata all’insegna del turismo sostenibile

    Il giorno martedì 21 maggio presso l’ ITAS di Scerni si è tenuto un progetto di orientamento scolastico denominato “Bike Tourism - Percorsi su strade bianche e a basso traffico a pettine sulla Bike to Coast”. Tale progetto, al quale ha aderito il nostro Istituto, ha l’obiettivo di promuovere una cultura del turismo in bicicletta. A tal proposito si parla di mobilità sostenibile, intendendo le diverse modalità di spostamento in grado di diminuire gli impatti ambientali, sociali ed economici generati dai veicoli privati. A mostrarci questo progetto sono stati dei rappresentanti della Camera di Commercio di Chieti Pescara, che insieme a Trenitalia, Legambiente Abruzzo e F.lli Di Fonzo Spa, hanno deciso di realizzare un percorso verde dall'interno a alla costa del territorio abruzzese, a disposizione di chi ha voglia di andare in bici. Uno dei percorsi che saranno realizzati passerà per l'Istituto e il bosco. Di Fonzo ne ha preso parte, proponendo più soste per gli autobus eco sostenibili, con annessi porta bici, così le persone potranno viaggiare in bicicletta lungo i percorsi stabiliti senza che le portino su un loro veicolo, inoltre potranno controllare con quali autobus e con quale ritardo o anticipo arriveranno, tramite un'app. Questa sarà la mobilità sostenibile proposta dal progetto Bike To Coast. 

    Le classi seconde hanno partecipato a cinque laboratori e in uno di questi si parlava del “GIS”. GIS sta per “GEOGRAPHICAL INFORMATION SYSTEM” ed è uno strumento in grado di analizzare o rappresentare eventi che si verificano in un territorio. Attraverso il GIS è possibile anche creare mappe del territorio e integrare informazioni. La presentazione di questo laboratorio è durata all’incirca 20 minuti ed è stata curata dal geometra Giuseppe Di Fonzo di Scerni.

    Abbiamo anche fatto una passeggiata intorno all’Istituto con le bici che gli organizzatori avevano portato.

    All’evento hanno partecipato anche alcuni ragazzi dell’ Istituto Tecnico Tito Acerbo Pescara, l’Istituto Tecnico Aterno-Manthonè Pescara e l’I.S.S. Acciaiuoli Einaudi di Ortona.

    Martina Moretti, Antonio Porreca, Nicola Carlino

    di Caporedattore Ist Omnicompr. Ridolfi Zimarino - SCERNI


    Parole chiave:

    Bike tourism

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi