A proposito del Cyberbullismo... - Cyberbullismo
 
Stai leggendo il giornale digitale di Istituto Comprensivo 1 San Salvo su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

A proposito del Cyberbullismo...

Cyberbullismo

Oggi si è tenuto un incontro per le classi prime Secondaria di 1 grado presso l’IC1 di San Salvo su di un tema di grande attualità: il Cyberbullismo;  relatori l’Ispettore Angelo Mastronardi  (Polizia Postale di Pescara) ed il Dott. Christian Valentino (psicologo e psicoterapeuta membro del Lions Club di San Salvo).

 Il navigare in rete che  riguarda soprattutto le nuove generazioni  ha nello stesso tempo opportunità e rischi. Negli ultimi anni l’interconnessione tramite computer, tablet e smartphone  ha sicuramente migliorato alcuni aspetti della nostra vita sociale, ma ha messo in evidenza tante criticità legate alla “overdose” di  informazioni.  Essere sempre connessi e incollati al proprio dispositivo,  crea  spesso  delle vere e proprie dipendenze in adulti ed adolescenti, con il rischio di cadere nelle trappole di malintenzionati.

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di aiutare gli alunni del nostro Istituto a vivere bene ed in sicurezza la rete e ad offrire loro indicazioni  affinché  ne capiscano i rischi e le potenzialità.

Il Dott. Valentino ha evidenziato come sia importante recuperare il valore dei rapporti “guardandosi negli occhi” e la necessità di accettare tutti e di aiutare chi è più fragile.

La diversità non è un difetto, ma una qualità che ci rende unici.

Il bullismo e il cyberbullismo possono essere sconfitti solo se ci si sente accettati per quello che si è, e bisogna sempre lottare per una vera inclusione.

L’Ispettore Mastronardi  si è, invece, soffermato su aspetti  più tecnici del cyberbullismo e partendo da fatti di cronaca ha offerto riferimenti normativi e di prassi per individuare e risolvere episodi specifici.

Nella rete si nascondono “orchi” di cultura medio-alta e appartenenti a ceti sociali di media borghesia, e non necessariamente persone povere senza istruzione. Bisogna denunciare sempre se le proposte fatte in rete risultano poco chiare.

Si deve  parlarne con i genitori o a scuola,( in quest’ultima c’è sempre un referente per il cyberbullismo), poi recarsi alla polizia postale che avvierà un’indagine.

Le sanzioni possono essere sia civili, risarcimenti in termini economici, che penali attraverso arresti immediati.

C’è, inoltre, un commissariato on line che raccoglie tutte le segnalazioni.

Ringraziamo i due interlocutori, la Dirigente  Costantini e tutti coloro che hanno promosso quest’incontro, poiché hanno offerto  a noi alunni spunti precisi per vivere bene la rete senza pericoli .

Consiglio Comunale dei Ragazzi

di Caporedattore Istituto Comprensivo 1 San Salvo


Parole chiave:

#psicologia , cyberbullismo , incontro

Condividi questo articolo





edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi