Sicurezza, cambiamento e miglioramento - Quando il kaizen regola i cicli produttivi
 
Stai leggendo il giornale digitale di Palizzi su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Palizzi Iniziative 24/11 24/11

Sicurezza, cambiamento e miglioramento

Quando il kaizen regola i cicli produttivi

Attestato per la vittoria per il Kaizen dell'annoKaizen. Sei lettere in tutto per quella che non è solo una parola, ma una filosofia di vita. Racchiude la millenaria saggezza orientale il termine giapponese kaizen composto da kai (cambiamento) e zen (migliore). Ed il “cambiamento migliore” è diventato il punto cardine, l’essenza stessa, del lavoro all’NSG Group. Il kaizen mira a rendere più umano ogni processo di produzione, perché è così che si arriva alla vera qualità ed alla massima produttività. Lo sanno bene nello stabilimento di Piana Sant’Angelo come negli altri siti ubicati in tutto il mondo, dove i team formati dai dipendenti stessi studiano e brevettano progetti per la sicurezza. Alcuni hanno costo zero, per altri i vantaggi si valuteranno nel lungo periodo. Una cosa, in ogni caso, li accomuna: ogni kaizen è il risultato di come chi lavora vorrebbe vedere la propria azienda. Sicura. A misura di lavoratore. In fondo, chi riesce a migliorare un processo se non chi lavorandoci e ne conosce perfettamente i difetti? “Investire sulla sicurezza è fondamentale” sottolinea Graziano Marcovecchio, presidente di Pilkington Italia. Ogni azienda è come una catena di montaggio: se un settore rimane indietro, ferma tutta la produzione. Quindi la sicurezza sul lavoro è una condizione necessaria.

di Gabriel Nechita

di Giorgia Zaccardi

di Stefanj Piccirilli


Parole chiave:

concorso pilkington

Condividi questo articolo




 
 

edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi