Mostra a Palazzo d’Avalos su Juan Del Prete - Per conoscere uno dei più illustri artisti vastesi
 
Stai leggendo il giornale digitale di Istituto Rossetti Vasto su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Mostra a Palazzo d’Avalos su Juan Del Prete

Per conoscere uno dei più illustri artisti vastesi

Esattamente quarantuno anni fa Juan Del Prete donava a Vasto 100 sue opere d’arte, in mostra a Palazzo d’Avalos fino allo scorso 31 dicembre. Attualmente sono ancora in esposizione alcune fra le più importanti.

Ma chi era Juan Del Prete?

Innanzitutto un vastese orgoglioso della sua terra natia. Infatti un nipote dell’artista, parlando di lui, si è espresso in questi termini: “Quando è partito, ha portato con sé un pugno di sabbia di Vasto e quando tornava a volte si inginocchiava a baciare la terra.”

Emigrato in Argentina nel 1909, all’età di 12 anni, Giovanni lavorò nella bottega del padre Vincenzo, ma iniziò a maturare l’idea della pittura. La sua formazione fu pressoché autodidatta. Trascorse solo un breve periodo di formazione all’Accademia Perugino dove conobbe alcuni giovani e promettenti artisti. Studiò quindi all’Accademia delle Belle Arti, vinse una borsa di studio, che gli diede la possibilità di trascorrere quattro anni a Parigi dove poté ammirare e studiare i grandi maestri dell’arte classica e incontrare artisti del calibro di Matisse e Picasso. Diventò quindi pittore e scultore famoso nel suo nuovo Paese.

Del Prete è stato un artista innovativo, come ha sottolineato la scrittrice e poetessa Gabriella Izzi Benedetti: “L’arte di Juan Del Prete parte dalla rottura delle forme precostituite. La sua creatività si è sempre evoluta in forme innovative, senza escludere le lezioni di chi lo ha preceduto, ma andando sempre oltre”.

Recarsi alla mostra a Palazzo d’Avalos è quindi un’occasione assolutamente imperdibile per riscoprire uno dei più illustri artisti vastesi.

Carlo Monteferrante

di Redazione Rossetti


Condividi questo articolo





edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stata inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi