“TECHNOLOGY AND ICT IN EDUCATION” - IL PROGETTO APPRODA AL LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE NICOLA SCARANO
 
 
    Leggi il giornale di un istituto
     

      • Roccella Ionica - Istituto Istruzione Superiore P. Mazzone (in attivazione)

      N. Scarano Iniziative 12/01 12/01

      “TECHNOLOGY AND ICT IN EDUCATION”

      IL PROGETTO APPRODA AL LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE NICOLA SCARANO

      Il nostro Liceo delle scienze applicate è stato selezionato per partecipare ad un prestigioso progetto Erasmus + che vedrà molti alunni cimentarsi con le tecnologie applicate all’educazione. Come ogni progetto Erasmus +, si svolgerà nel corso di 24 mesi e impegnerà studenti e professori in una serie di mobilità in alcuni paesi esteri dell’Unione Europea.

      Il progetto è stato creato per rispondere a due bisogni basilari individuati dalle scuole coinvolte: aumentare la motivazione degli studenti e di conseguenza i loro risultati scolastici e promuovere il dialogo interculturale tra persone di differenti paesi e provenienze.

      Lo scopo di questo progetto è, da una parte, far sì che gli studenti si sentano più coinvolti nel loro processo di apprendimento grazie all’utilizzo della tecnologia nello studio, e di conseguenza far sì che migliorino i loro risultati scolastici. D’altro canto si vuole che i ragazzi sperimentino cosa vuol dire essere un cittadino europeo: si vuole esporli a differenti modi di pensare, valori, convinzioni.

      Fra gli obiettivi di questo progetto è di primaria importanza coinvolgere gli studenti nel proprio processo di apprendimento e sviluppare abilità trasversali come numeracy, computer literacy, pensiero critico, creativo e divergente, capacità sociali, autonomia sociale. Si tende inoltre a promuovere la comprensione e l’accettazione interculturale, a  sviluppare capacità comunicative ed espressive in inglese, a  promuovere i valori europei e sviluppare coesione tra cittadini dell’Unione.

       

      I progetti Erasmus + concretamente prevedono che gruppi di piccoli alunni, accompagnati da docenti, viaggino nei paesi partners per brevi periodi.

       

      Le mobilità di questo progetto prevedono: 

      • Il viaggio di 5 studenti della IV A del nostro Istituto dal 4 al 10 febbraio 2018 presso l’Istituto Music School of Komotini in Grecia per apprendere l’uso di software per la creazione di lezioni divertenti, gli usi, i costumi e le tradizioni locali;
      • L’accoglienza, dal 15 al 22 aprile 2018 presso il nostro Istituto Omnicomprensivo Scarano di Trivento, di alunni e docenti svedesi, turchi e greci: durante questo scambio culturale si lavorerà sull’uso di strumenti online per costruire quiz e sulle abilità matematiche.

      Le mobilità e le attività di questo progetto continueranno anche durante l’anno scolastico 2018/19 secondo un calendario che sarà pubblicato successivamente.

      Il progetto prevede la partecipazione di 68 studenti tra i 13 e i 17 anni selezionati nelle quattro scuole dei paesi aderenti. Si tratta di studenti che hanno le più svariate provenienze etniche, culturali, religiose, di ragazzi che provengono da contesti urbani o rurali.

      Gli studenti miglioreranno le loro conoscenze relative a strumenti informatici finalizzati alla didattica e all’apprendimento, sviluppando abilità pratiche connesse alla costruzione di piccole lezioni, interventi, trailer, progetti digitali, quiz online, lavori artistici digitali. Allo stesso tempo il progetto sosterrà la motivazione degli studenti coinvolti, i loro risultati scolastici, li aprirà all’esperienza di altre culture, ne faciliterà le capacità di adattamento, la consapevolezza di sé e delle differenze culturali che rendono l’Europa un paese così diverso ma anche così unito.

      Anche i docenti coinvolti avranno la possibilità di scambiarsi buone pratiche, metodi di insegnamento, opinioni; miglioreranno il loro inglese e le loro abilità digitali, organizzative, didattiche e strumentali.

      Le scuole coinvolte si cimenteranno in un’emozionante esperienza di project management, essendo d’esempio alle scuole limitrofe sul territorio. Gli istituti diventano così aggreganti per la società e contribuiscono a creare un’atmosfera positiva intorno a sé.

       

      I A del Liceo delle Scienze Applicate

       

      di Redazione Scuolalocale.it (info@scuolalocale.it)


      Parole chiave:

      erasmus plus

      Condividi questo articolo



       


        edit

        Scrivi su Scuolalocale clear remove

        Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
        account_circle
        email
        Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo
        mode_edit
        Foto attach_file
        Indietro
        thumb_up

        Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

        Attendi una loro risposta, grazie!

        doneChiudi
        Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
        Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
        account_circle
        email
        Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
        Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        Foto attach_file
        Indietro
        thumb_up

        Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

        Attendi una loro risposta, grazie!

        Chiudi
        Chiudi