Sappiamo scegliere come divertirci? - L’uomo ama divertirsi: lo distrae, lo rilassa, lo distoglie dai problemi quotidiani
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattei su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Mattei Attualità 20/06/2017 20/06

    Sappiamo scegliere come divertirci?

    L’uomo ama divertirsi: lo distrae, lo rilassa, lo distoglie dai problemi quotidiani

    Divertimento: ingrediente fondamentale per colorare la vita di ognuno. L'uomo adora divertirsi: lo distrae, lo rilassa, lo distoglie dai problemi quotidiani. Lo stesso filosofo Blaise Pascal con la parola "divertissement" intendeva descrivere la distrazione e lo svago che l'uomo ricerca per sfuggire dalla problematica realtà.

    Nel tempo la concezione del divertimento è molto cambiata. Nell'antica Roma ci si riuniva nelle arene per godersi spettacoli tra gladiatori che facevano a gara per sopravvivere, oppure si svolgevano giochi in onore degli dei: le cosiddette Olimpiadi. Nel Medioevo, poi, i nobili trascorrevano serate a corte tra danze e feste e si impegnava il tempo con il gioco degli scacchi, con la caccia e con le donne. Pensando agli anziani di oggi, quando erano giovani, giocavano a campana e a nascondino, organizzavano tornei di carte o, ancora, si davano appuntamento in centro per una passeggiata.

    Oggi, invece, i giovani si divertono andando a ballare in discoteca fino a notte fonda, trascorrendo del tempo con i propri amici oppure svagandosi con i videogiochi.

    Nulla di strano, d'altronde, si sa, i tempi cambiano e i modi di fare pure, ma in quali pericoli rischiano di incappare i giovani d'oggi?

    Quando si parla di giovani e di divertimento gli esempi lampanti che subito saltano in mente sono tutti legati all'alcol o alla droga. È superfluo spiegare perché fare uso di queste sostanze è sbagliato. Si sa bene ormai: bere, drogarsi e fumare fa male. Ma allora perché i giovani continuano a non capire? In genere, la maggior parte dei ragazzi inizia a fare uso di queste sostanze per noia o perché insicuri, desiderando di apparire originali agli occhi degli altri.

    Forse andrebbero ricordati loro i mille altri modi per divertirsi. Modi originali, genuini e sicuramente spassosi.

    Cosa c'è di meglio di una soleggiata giornata di mare con gli amici trascorsa tra risate e relax? E se siamo in inverno, perché non approfittarne per una giornata in montagna? O ancora, organizzarsi con i propri amici per andare a grandi concerti tutti insieme; partire per un weekend fuori città approfittandone per fare nuove amicizie. È bello anche fare lunghe vacanze in luoghi diversi del mondo mettendosi a contatto con diverse culture, assaggiando sapori nuovi e visitando grandi città.

    La lista potrebbe continuare a lungo: sono solo alcuni dei tanti modi per divertirsi. Allora perché limitarsi a semplici sostanze che trasportano metaforicamente altrove, quando si ha la possibilità di farlo per davvero?

    Serena Cristina

    Stefano Di Totto

    Gianmario Perrucci

     

    di Redazione Mattei

    Video - Cos'è il divertimento?

    Video realizzato da Gianmario Perrucci, Serena Cristina e Stefano Di Totto


    Parole chiave:

    alcool , amici , divertimento , droga , droghe , giovani

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi