L’amore entra nelle aule della Secondaria di I grado "Rossetti" - Compito di realtà su "La storia eterna dell’amore"
 
 
    Leggi il giornale di un istituto
     

      • Macerata - I.P.S.E.O.A. "G. Varnelli" (in attivazione)
      • Campobasso - Liceo Classico "Mario Pagano" (in attivazione)
      • Isernia - I.S.I.S. "FERMI-MATTEI" - ISERNIA (in attivazione)
      • Termoli - I.I.S. Boccardi - Tiberio (in attivazione)
      • Trivento - N. Scarano (in attivazione)

      L’amore entra nelle aule della Secondaria di I grado "Rossetti"

      Compito di realtà su "La storia eterna dell’amore"

      Giovedì 1 giugno 2017 nell'Aula Magna della Scuola Secondaria di primo grado "G.Rossetti" la classe 2°C si è cimentata in un compito di realtà, proposto e realizzato dalle professoresse Francesca Della Penna e Alessandra Travaglini; si tratta di una pratica didattica finalizzata allo sviluppo delle competenze attraverso l'esperienza diretta. Il tema oggetto del progetto è stato l'amore, precisamente "La storia eterna dell'amore". A presentare la nostra attività è stato il diario di bordo, Mattia Mastragostino. Il lavoro è nato dalla passione che entrambe le insegnanti nutrono nei riguardi della letteratura, rispettivamente, quella inglese e quella classica e, a poco a poco, tale fiamma è divampata anche dentro di noi studenti.

      Il progetto è stato articolato in varie fasi: riflessive e operative in classe; laboratoriali per quanto concerne l'aspetto tecnologico e teatrale. Sul "palco" si sono susseguiti Eschilo, interpretato da Sacha Mario Prete; Euripide, personificato da Kevin Raimondi e, infine, Alessandro Benedetto nei panni di Sofocle, protagonisti di un caffè letterario. Di seguito Antonio Verna e Francesca Molino hanno recitato la scena del balcone di Romeo e Giulietta rigorosamente in lingua originale, accompagnati da Nicolaj Sallese, Shakespeare, e Andrea Marciano, Amleto. Idealmente  il nostro compagno di nazionalità russa, Anton Ivanov, ci ha condotti in Russia e deliziati con le vicende del Dottor Zivago. Inoltre Maya Salvatore, Erika La Verghetta e Diana Closca hanno discusso su cosa sia una coppia e, in ultimo, sono apparsi Cupido, Andrea Zarla e Amore, Riccardo Scafetta, che, con il suo monologo, ha incantato la platea composta da genitori e compagni di altre classi. A conclusione del lavoro è stato proiettato un video realizzato dalla fotoreporter, Melissa Di Ninni, grazie all'abilità dei nostri tecnici, Stefano Camarchio e Luca Scaccia. Ad assistere alla rappresentazione vi è stata anche la nostra Dirigente Scolastica, professoressa Maria Pia Di Carlo che, al termine del lavoro, ha manifestato il proprio entusiasmo nell'aver constatato come l'Istituto si è aperto alla cooperazione tra docenti e alle pratiche didattiche innovative, citando la celebre frase di Einstein: "La creatività è intelligenza". La classe 2°C è lieta di aver messo in scena il proprio interesse per la cultura e si augura di proseguire su questo cammino.

      Classe II C


      Condividi questo articolo



       


        edit

        Scrivi su Scuolalocale clear remove

        Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
        account_circle
        email
        Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo
        mode_edit
        Foto attach_file
        Indietro
        thumb_up

        Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

        Attendi una loro risposta, grazie!

        doneChiudi
        Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
        Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
        account_circle
        email
        Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
        Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        mode_edit
        Foto attach_file
        Indietro
        thumb_up

        Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

        Attendi una loro risposta, grazie!

        Chiudi
        Chiudi