Grande festa all’Istituto Comprensivo Rossetti - Premiazione dei “Fari” a. s. 2016/2017
 
 
    Leggi il giornalino di un Istituto
     


      Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
      Rimuovi questa edizione come predefinita

      Grande festa all’Istituto Comprensivo Rossetti

      Premiazione dei “Fari” a. s. 2016/2017

      Mattinata di grande festa ieri alla Scuola Secondaria di I grado “G. Rossetti” dove si è svolta la cerimonia di premiazione  dei fari realizzati dai ragazzi, una delle tante attività didattiche del macro Progetto d’Istituto “Vasto e dintorni 2016-2017”.

      La partecipazione al concorso per le classi I A, I C, I G, I E, II E, II C, III C è stata solo il momento conclusivo di una serie di attività, coordinate  dalla Prof.ssa B. Benincasa, finalizzate alla conoscenza e alla valorizzazione del territorio.  Gli alunni sono stati impegnati in laboratori e  visite didattiche molto formative, volte in modo particolare alla conoscenza del Faro di Punta Penna, il secondo più alto d’Italia dopo la Lanterna di Genova. Il Faro di Punta Penna, uno dei simboli della Città di Vasto, si erge sulla spianata di un promontorio che misura un’altezza di ben 40 metri sul livello del mare, da aggiungere ai 70 metri della torre. Questo particolare accresce notevolmente non solo la sua funzione strategica ma anche la collocazione quale guida ai naviganti, visibile a distanza lungo le rotte del mare Adriatico.

      Gli alunni, quindi, si sono adoperati con grande entusiasmo alla realizzazione di fari in scala che, nella mattina del 26 maggio, nell’Aula Magna “L. Umile”, alla presenza del Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Pia Di Carlo e del personale della Reggenza Faro e dei Seg.ti della Marina Militare di Punta Penna, sono stati esposti per la premiazione finale del Concorso “Illuminiamo il nostro Faro” sostenuto dal Comando Zona Fari (Marifari Taranto – Ministero della Difesa): prima classificata l’alunna Benedetta Falone (classe I A), seconda classificata Afia Zinni (classe I A); il terzo attestato è stato attribuito agli alunni Andrea Bocchino, Matteo Iezzi, Federico Paolini (classe II E) e Emanuele Pollutri (classe I G). In particolare il Comandante di Marifari Taranto, Carlo Salvati, ha messo in evidenza che il primo modellino premiato è stato riprodotto in perfetta scala, realizzato con polistirene, colla a caldo, pittura murale, colori a tempera e fissante trasparente opaco. È stato apprezzato da parte del Dirigente l’impegno profuso dai ragazzi nella realizzazione dei vari modellini, tutti comunque meritevoli. Un’esperienza per noi ragazzi indimenticabile!

                                                     Falone Benedetta


      Condividi questo articolo



       

       
       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Seguici su Facebook!


      Chiudi
      Chiudi