"Giro giro tanto" a Gissi - È iniziato il tour di Vincenzo Olivieri
 
 
    Leggi il giornale di un istituto
     

      • Macerata - I.P.S.E.O.A. "G. Varnelli" (in attivazione)
      • Campobasso - Liceo Classico "Mario Pagano" (in attivazione)
      • Isernia - I.S.I.S. "FERMI-MATTEI" - ISERNIA (in attivazione)
      • Termoli - I.I.S. Boccardi - Tiberio (in attivazione)
      • Trivento - N. Scarano (in attivazione)

      Spataro Attualità 23/05 23/05

      "Giro giro tanto" a Gissi

      È iniziato il tour di Vincenzo Olivieri

      Il giorno 24 aprile 2017, in occasione della festa della “ Madonna del Popolo” a Pianospedale,  per lo spettacolo serale è stato invitato il famoso showman abruzzese  Vincenzo Olivieri .

      Con questa tappa  è ricominciato anche il suo tour estivo di “Giro Giro Tanto” ideato per conoscere i luoghi, le tradizioni e la cultura dei posti toccati da “Roba da Matti  Summertour 2017". La prima puntata di questa nuova edizione è stata registrata a Gissi, splendido comune dell’entroterra vastese  arroccato su un costone di gesso, da cui, appunto prende il nome. Per conoscere scorci, tradizioni, bellezze architettoniche e la buona cucina di questo territorio sono stati presenti attori d’eccezione. All’interno di Palazzo Carunchio il primo cittadino, il sindaco Agostino Chieffo , conoscendo bene i  gissani  ha illustrato il valore di questa terra e dei suoi abitanti. È stata mostrata la biblioteca comunale dove troviamo internet gratis per gli studenti. Cicerone per un giorno, Arcangelo Pachioli, il quale ha fatto scoprire le bellezze del territorio: la  Chiesa di Santa Maria Assunta, le particolarità e le caratteristiche del gesso e intricanti cenni storici sulla cittadina di Pianospedale. Gissi, il paese delle mille tradizioni, non poteva non farsi conoscere per il suo vernacolo locale attraverso l’interpretazione di due gissani d’oc: Camillo detto Salvatore ,il latin lover del paese, e Antonio Pachioli che si sono addentrati nell’anima di questo borgo.

      L’associazione culturale “Madonna del Popolo”  ha illustrato il tradizionale itinerario della festa, giunta alla sua 64esima edizione. Inoltre è stata ricordata anche una ragazza che da qualche mese ci guarda da lassù: Simona, ex membro. Dopo tanto girovagare per le vie di Gissi si è arrivati ad uno dei momenti più attesi,  ovvero quello dedicato al piatto tipico: “sagne a pezzate con ventricina e asparagi” realizzato da Antonietta Basilico, una ragazza di soli diciassette anni che sin da piccola ha sempre avuto una grande passione per la cucina, la quale ha aperto le porte di casa per presentare questo piatto molto gustoso, preparato con prodotti nostrani e tipici gissani. 

      Di sicuro ognuno ha dato del suo meglio e… a Gissi venitevi ad affacciare ! 

      Per chiunque lo voglia visualizzare il video è su youtube ! Buona visione !!! 

      Basilico Marianna , classe 2B
      S.S. I Grado Gissi
      Istituto Omnicomprensivo “G. Spataro”


      Parole chiave:

      gissi , vincenzo olivieri

      Condividi questo articolo



       

       

      edit

      Scrivi su Scuolalocale clear remove

      Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
      account_circle
      email
      Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo
      mode_edit
      Foto attach_file
      Indietro
      thumb_up

      Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

      Attendi una loro risposta, grazie!

      doneChiudi
      Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
      Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
      account_circle
      email
      Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
      Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
      mode_edit
      mode_edit
      mode_edit
      mode_edit
      mode_edit
      mode_edit
      mode_edit
      mode_edit
      mode_edit
      Foto attach_file
      Indietro
      thumb_up

      Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

      Attendi una loro risposta, grazie!

      Chiudi
      Chiudi